Hamburger di Seitan: la ricetta del miglior burger vegano!

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 voti, media: 5,00 su 5)
Loading...Loading...
hamburger-seitan-ted

Un hamburger goloso e molto sano, che non ha nulla da invidiare a quelli di carne, anzi!

  • Dosi per
    4 persone
  • Tempo di Preparazione
    15 Minuti
  • Tempo di Cottura
    10 Minuti
  • Tempo Totale
    25 Minuti
  • Calorie
    120

Ingredienti

  • 200 gr Seitan
  • 1 carota grande
  • 1/2 cipolla di Tropea
  • 2 cucchiai semolino
  • 2 cucchiai maizena
  • qb prezzemolo
  • qb sale
  • qb curry
  • 1 cucchiaio pan grattato
  • qb olio Evo
  • qb acqua

Ormai si sente sempre più parlare di Seitan, presente in molte ricette e nei menu di tanti ristoranti. Oltre a raccontarvi cosa è esattamente il seitan, scopriremo insieme come preparare un hamburger di Seitan che non avrà nulla da invidiare a quelli classici di carne… anzi!

Hamburger di Seitan: istruzioni per l’uso!

Il Seitan possiamo provare a farcelo a casa, ma il procedimento è abbastanza lungo, quindi vi consigliamo di acquistarlo già pronto: ormai si trova in tutti i negozi biologici, in quelli specializzati per alimentazione vegana, ed anche in molti supermercati.

Per i nostri hamburger  vi converrà acquistare uno dei seguenti tipi di Seitan:

  • Quello classico già a fette conservato in acqua e soia.
  • Quello in bocconcini, venduto sotto forma di dadini, sempre conservati in acqua e soia.

Noi abbiamo deciso di aggiungere al nostro Seitan carote e cipolle, ma voi potete aggiungere le verdure che più preferite, anche a seconda della stagione!

Eccovi qualche consiglio per l’impasto:

  • Sia le verdure che il Seitan vanno tritati nel mixer, ma quest’ultimo, visto che ha una consistenza di versa, tritatelo a parte.
  • Ricordate di aggiungere agli ingredienti anche un po’ maizena (amido di mais), ed un po’ di semolino, che serviranno ad addensare e a rendere più consistente il composto, facilitando la sua suddivisione in medaglioni.
  • Per formare gli hamburger di Seitan, aiutatevi con un coppapasta.
  • Una volta giunto il momento di cuocerli, ungete con un po’ d’olio d’oliva il fondo di una padella antiaderente e fatela scaldare bene bene prima di adagiarvi i medaglioni.

A questo punto non ci resta che augurarvi buon appetito!

* Procedimento

  1. Lavare e tagliare grossolanamente le verdure.
  2. Tagliare il Seitan a pezzetti.
  3. Tritare separatamente nel mixer le verdure ed il Seitan.
  4. Unire il tutto in una ciotola e mescolare bene.
  5. Aggiungere il semolino e la maizena.
  6. Aggiungere acqua se necessario.
  7. Dopo aver mescolato, unire il prezzemolo, il sale ed il curry.
  8. Formare dei medaglioni con un coppa pasta.
  9. Passarli nel pan grattato.
  10. Cuocerli in una padella unta d’olio per circa 5 minuti per lato.

Seitan: di cosa si tratta?

In poche parole possiamo dire che il Seitan non è altro che glutine di frumento: si prepara estraendo quest’ultimo dalla farina di frumento, impastandolo e lessandolo con svariati ingredienti, come la salsa di soia, lo zenzero ed il sale. Una volta filtrato e sottoposto a svariati lavaggi, l’impasto è pronto. Il Seitan è ricco di proprietà positive a livello nutrizionale:

  • Risulta molto ricco di proteine vegetali.
  • Non contiene grassi saturi e colesterolo.
  • Apporta poche calorie, più o meno come la carne magra.

Inoltre il Seitan è molto versatile in cucina, in quanto praticamente privo di sapore, ma capace di assorbire al meglio il gusto degli ingredienti con cui lo si prepara.

Per questo motivo gli hamburger di Seitan sono molto apprezzati,  in quanto sono molto gustosi, posso essere consumati da chi segue una dieta vegana (non contengono proteine animali), ed integrare la dieta di chi vuole alimentarsi in modo sano.

Prima di darvi qualche consiglio su come preparare i nostri hamburger di seitan, vi ricordiamo che, ovviamente, non possono essere mangiati dagli intolleranti al glutine, quindi fate attenzione!

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest