Aperol Spritz: una ricetta diversa dal solito!

Oggi scopriamo insieme la ricetta dell’ Aperol Spritz, in una interpretazione diversa dal solito, in cui Aperol e prosecco vengono arricchiti dal liquore di chinotto e dalla vodka. Il risultato è un aperitivo frizzante e divertente, uno tra i più amati da TED!

Ricetta Aperol Spritz: tutti i consigli utili!

Se seguirete questi pochi e semplici consigli, vedrete che preparare un ottimo Aperol Spritz non vi risulterà affatto difficile.

Ricordatevi sempre che:

  • l’Aperol Spritz va preparato in un bicchiere rock (quello per i cocktail con ghiaccio), o in un calice grande da vino
  • ll bicchiere va riempito bene con ghiaccio prima di versarvi gli ingredienti
  • l’Aperol Spritz non si shakera, ma va preparato direttamente nel bicchiere
  • Sarebbe preferibile aggiungere allo Spritz del liquore di chinotto Quaglia, ottenuto dall’infusione di chinotti freschi appena colti e lavorati a mano, che donerà al vostro cocktail un intenso aroma di agrumi e spezie
  • l’Aperol Spritz va servito subito ed i suoi ingredienti leggermente mescolati con un cucchiaio da bar
  • Per rendere il cocktail più colorato, guarnite con una fettina di arancia

Ora che i consigli li avete avuti, non vi resta che cimentarvi nella preparazione del vostro Aperol Spritz!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.